blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Lars von Trier: nuovo film Nymphomaniac, un viaggio nell'erotismo femminile

Giovedì 16 Febbraio 2012, 07:54 in nequiziario horror di

Nuovi dettagli sull'attesissimo ultimo film dello scandaloso Lars von Trier, il racconto della vita di una donna attraverso le sue esperienze erotiche

Immagine di anteprima per nymphomaniac lars von trier.jpg

Potrebbe sembrare strano includere Lars von Trier nell'alveo della filmografia horror (anche se titoli quali Antichrist o The Kingdom vi rientrano a pieno diritto): tuttavia, in un'accezione più ampia, penso che l'orrore rappresentato dal nostro genere cinematografico preferito preveda come caratteristiche principali quello del raccapriccio, dell'interrogazione su domande fondamentali attravero lo shock e quindi anche lo scandalo.

E Lars di questi elementi è un assoluto maestro, si pensi solo alle sue improvvide dichiarazioni durante la conferenza stampa di presentazione del suo film Melancholia a Cannes, durante le quali si disse partecipe della sofferenza di Hitler durante i suoi ultimi istanti di vita.

Ma si può andare col pensiero anche alle controversie che provocò la sua pellicola Idioti, nella quale venivano mostrate delle scene di sesso non simulate. Altrettanto "perverso" il penultimo Antichrist, che era arricchito, si fa per dire, da alcune tematiche che si potrebbero definire superficialmente misogine.

Tutto ciò ci porta a parlare di Nymphomaniac, l'ultimo progetto del danese che vedrà protagonista assoluta la musa Charlotte Gainsbourg (Melancholia). Dalle prime indiscrezioni sulla trama, affiorate in questi giorni, costei interpreterà una donna in grande difficoltà: trovato sul ciglio di una strada in stato di semi-incoscienza e con il corpo segnato da pesanti percosse, verrà soccorsa da Stellan Skarsgård. Arrivati a casa del vecchio scapolo la donna racconterà la storia della sua vita, segnata dalla continua, maniacale, ricerca della soddisfazione sessuale.

Molto presenti ed esplicite, quindi, le scene di natura erotica, tanto che von Trier starebbe pensando di montare due versioni diverse del film, una hard e una soft. In ogni caso sembra che per le sequenze più spinte ci si avvarrà dell'interpretazione di veri e propri attori porno.

Il tutto sembra davvero spaventoso: purtroppo le riprese non inizieranno prima di questa estate, per cui dovremo aspettare ancora molto tempo prima di rituffarci nuovamente all'interno della mente provata del grande regista.   

LINK UTILI 

Lars von Trier: Nymphomaniac, quasi un porno, in versione hard e soft

1
1
25 Apr 2012
alle 13:28

dafnevisconti

Cosa dobbiamo aspettarci da Lars Von Trier questa volta? Melancholia l'ho trovato bellissimo. Spero che questo ultimo film in gestazione non superi quel sottile limite che separa l'arte dagli eccessi di rappresentazione. Spero che Lars Von Trier dimostra ancora una volta che si può parlare di qualsiasi cosa solo se ci si mantiene altamente ispirati.

Dafne

Lascia il tuo commento

Accedi con Facebook Esci da Facebook

Attendere la pubblicazione del commento

Seguici

Iscriviti ai nostri feed rss. Leggi in tempo reale tutti i post pubblicati dal blogger!

Post in evidenza su Blogosfere