blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Milla Jovovich sempre più scream queen

Mauro Giorgio avatar Martedì 10 Marzo 2009, 11:20 in nequiziario horror di Mauro Giorgio
milla-jovovich-resident-evi.jpg

Sembrerebbe esaltante il momento della Jovovich che la vede coinvolta in una miriade di progetti. D'altra parte non avevamo dubbi sul senso di Milla per l'horror o per il thriller con derive orrorifiche.

Mentre il franchise Resident Evil non pare affatto essere arrivato al capolinea con l'ultimo capitolo Extinction, l'attrice dai natali ucraini e dallo sconvolgente fascino sinistro ha finito di girare A Perfect Getaway diretto da David Twohy (Pitch Black, Le cronache di Riddick), un thriller incentrato su un assassino deciso a far passare una brutta luna di miele agli sposini Jovovich e Steve Zane, quando già The 4th Kind, il film basato su misteriosi fatti di sparizione di persone realmente accaduti in Alaska, scritto e diretto da Olatunde Osunsamni, è in fase di post-produzione.

Giunge ora dall'Hollywood Reporter la notizia che la Phoenix Pictures, la stessa casa di produzione che ha prodotto Zodiac e Licenza di matrimonio (con Robin Williams), insieme a un pool di executives quali Mike Medavoy, Arnold Messer, Brad Fisher e James Vanderbilt (sceneggiatore di Zodiac) ha in cantiere una pellicola dal titolo Mile Zero.

Marcel Langenegger, che è stato chiamato a sviluppare storia e script originali di Holly Brix, sarà anche presumibilmente il regista del film. Ancora un thriller a tinte molto fosche ambientato in Alaska che narra la storia di una ragazza impiegata in un oleodotto coinvolta in una serie di omicidi, la quale deve scagionarsi, oltre che dai sospetti della polizia, dalle ingiuste accuse del padre.

Magari nulla di rivoluzionario, però...Viva Milla!

0

Lascia il tuo commento

Accedi con Facebook Esci da Facebook

Attendere la pubblicazione del commento

Seguici

Iscriviti ai nostri feed rss. Leggi in tempo reale tutti i post pubblicati dal blogger!

Post in evidenza su Blogosfere